È considerata il nemico numero uno della bocca, che alla lunga si trasforma in tartaro. In una parola? La placca dentale, una sostanza appiccicosa ed opalescente ricca di batteri, cellule morte e residui di cibo che si deposita sui denti. Un avversario da combattere ogni giorno per evitare l’insorgere di complicazioni più gravi quali carie, gengiviti e parodontiti.

Gli alleati del sorriso

La placca batterica si accumula sui denti ogni giorno, ad ogni pasto. Per questo è opportuno prendersi cura del sorriso quotidianamente attraverso i classici strumenti dell’igiene orale:

  • Spazzolino: prediligere quelli con setole morbide ed extra-condensate e spazzolare i denti con movimenti rotatori.
  • Dentifricio antiplacca: se si è particolarmente soggetti a gengiviti e sanguinamenti, meglio scommettere su una formulazione specifica a base di fluoro, studiata appositamente per combattere la placca, evitare la formazione del tartaro, proteggere e sbiancare.
  • Scovolino e filo interdentale: due ottimi alleati per eliminare i residui di cibo tra gli interstizi dei denti.
  • Collutorio antibatterico: il prodotto che non deve mai mancare in casa, perfetto per completare la pulizia dei denti. Un valido aiuto anche per mantenere l’alito fresco più a lungo possibile.

Il numero perfetto

Quante volte al giorno lavare i denti? Per salvaguardare la salute del cavo orale ed evitare l’accumularsi della placca è opportuno spazzolare i denti 2 volte al giorno, sia mattina che sera. Di notte infatti, visto che la bocca rimane chiusa per molte ore e la produzione di saliva diminuisce si crea l’ambiente ideale per la proliferazioni di batteri nocivi. Ecco perché lavare i denti prima di andare a dormire è fondamentale tanto quanto al mattino dopo. Per una protezione h24 si possono utilizzare perfino due dentifrici specifici diversi: uno per il giorno ed un gel per la notte.

Appuntamento fisso

Ultimo consiglio è come sempre quello di recarsi dal dentista almeno una volta l’anno per una seduta di igiene orale. Un trattamento necessario per rimuovere in profondità placca e soprattutto il tartaro, spesso causa di antiestetiche macchie sullo smalto.

Vuoi dare nuova luce al tuo sorriso? Scegli la formulazione White Glo su misura per te!