Anche tu sorridi poco, provi disagio ad aprire bocca perché hai delle fastidiose ed antiestetiche macchie sui denti? Non temere, è un problema comune e facilmente risolvibile. Ecco qualche pratico suggerimento per dare nuova luce al tuo sorriso!

Dalle cause…

I denti macchiati, a differenza della carie che è una vera e propria patologia, rappresentano una modificazione estetica del sorriso. Una condizione di alterazione del colore dello smalto o, in alcuni casi, della dentina, ovvero della parte superficiale del dente.

Le cause che portano alla comparsa delle macchie sui denti possono essere numerose, di solito riguardano il consumo di sostanze come:

  • caffè
  • cacao
  • tabacco
  • vino
  • spremute
  • bevande gassate
  • alcune tipologie di antibiotici

Ad eccezione dei casi in cui le macchie sui denti, in particolare quelle nere, sono legate a processi cariosi in stato avanzato, di solito sono il risultato di una scarsa cura dell’igiene orale. I recenti dati Istat purtroppo lo dimostrano: su un campione di 1000 persone il 33% degli italiani lava i denti appena una volta al giorno e il 25% quando si ricorda o ha tempo.

Ai rimedi!

Oltre a tenere sotto controllo la salute del tuo sorriso con visite specialistiche almeno una volta l’anno, per ritrovare e salvaguardare il bianco naturale dei tuoi denti basta dunque seguire le normali e comuni regole di igiene orale, affidandosi a dentifrici sbiancanti specifici, studiati per le abitudine più differenti. Qualche esempio?

  1. Sei un fumatore? Hai bisogno di un trattamento progettato per rimuovere le macchie di nicotina dai denti senza corrodere lo smalto, a base di micro-sfere lucidanti.
  2. Bevi ogni giorno caffè o tè? Utilizza quotidianamente la formula rivoluzionaria a base Micro Wax Protective Shield che oltre a sbiancare e lucidare i denti, crea uno schermo protettivo per evitare la comparsa di nuove macchie.

Vuoi altri preziosi consigli per la bellezza del tuo sorriso? Accendi il tuo bianco!