Lo sapevi che ci vogliono solo dodici muscoli per sorridere e settantadue per fare il broncio? Un gesto così naturale è un vero aiuto per il nostro benessere psico-fisico, un ottimo alleato anche nelle relazioni interpersonali. Non a caso si sperimentano sempre di più vere e proprie “terapie della risata”. Ma quali sono i benefici del sorriso? Eccone alcuni!

Più sorrisi, più endorfine

Vedere una persona sorridente mette subito di buonumore. Ma perché? Il merito è tutto delle endorfine, le sostanze del benessere prodotte naturalmente dal nostro corpo. Se sei giù, prova a sorridere. Basta poco per sentirti subito meglio.

Un elisir di giovinezza

Lo sai che il sorriso naturale ringiovanisce il viso di almeno 3 anni e chi ride di più può vedere prolungata la propria aspettativa di vita anche di 7 anni? Un motivo in più per sorridere sempre!

Il sorriso fa bene al cuore

Sorridere aiuta anche a ridurre la pressione e a rallentare il battito cardiaco. Questo significa che le persone sorridenti hanno spesso uno stato di salute migliore e meno probabilità di sviluppare patologie cardiache. Ovviamente è fondamentale seguire sempre uno stile di vita sano e sottoporsi a controlli periodici. Non dimenticare poi che la salute dei denti è strettamente correlata a quella del cuore, quindi una corretta igiene orale è un aspetto da tenere in considerazione ogni giorno.

No stress

Ritmi frenetici, ansie e preoccupazioni fanno aumentare i livelli di stress. Sembrerà strano, ma sorridere in modo spontaneo e naturale aiuta a contrastarlo, a rendere il viso subito più rilassato.

Più attraenti, più sicuri di sé

Il sorriso è un vero e proprio biglietto da visita in tutti gli ambiti sociali. Poter sfoggiare denti bianchi e curati con tranquillità, oltre ad abbellire il viso, ti fa sentire bene con te stesso e con gli altri.